Lesson 13 / Pronuncia del suono “th”

Anche se adesso conoscete i simboli fonetici e la loro pronuncia, bisogna comprendere che occorre un allenamento costante e che vi sono dei suoni non proprio facili da produrre. Uno di questi è il suono del th, un gruppo di due consonanti molto diffuso nella lingua inglese.
Il “th” si può pronunciare in due modi e dunque due sono i simboli fonetici
.
Avete già incontrato, tra i simboli fonetici, θ, la cui pronuncia del th è come in “three” ( θriː ), un suono intermedio tra una “f” e una “s”.

Per quanto riguarda il simbolo ð, altro suono del th, ricordatevi che in questo caso la pronuncia è come in “this” ( ˈðɪs ), un suono che ricorda una “d” o una “v”.

Poiché questi due suoni non esistono nella lingua italiana, il metodo migliore per apprenderli è quello di ascoltare e osservare come vengono prodotti da un madrelingua.
Vi propongo adesso un video che riassume i concetti appena espressi. Risulta ovvio che l’ascolto vi sarà d’aiuto per comprendere bene i suoni prodotti. Ma prima di lasciarvi al video, vorrei sottolineare che per produrre entrambi i suoni bisogna mettere la lingua tra i denti.

N.B. Le immagini e i video sono stati reperiti nel web, quindi considerati di pubblico dominio e appartenenti a google e ai legittimi proprietari. Qualora si ritenesse che possano violare diritti di terzi, si prega di scrivere al seguente indirizzo easyenglish_2019@virgilio.it e saranno immediatamente rimossi.

I commenti sono chiusi